Come in uno specchio. Rispecchiamento e riflessione: tra spazio interno e mondo esterno

Emanuela Canton, Vittoria La Costa (IGA)

Nome dell’autore

Durata 2 ore

Durata dell’intervento

Come in uno specchio. Rispecchiamento e riflessione: tra spazio interno e mondo esterno

Nel workshop le conduttrici accompagneranno i partecipanti in un’esperienza di avvicinamento ad elementi simbolici e antropologici legati alla tematica dello specchio, grazie anche al supporto di immagini evocative e alle risonanze che possono suscitare in ognuno di noi, mettendoci in gioco attraverso il corpo, l’espressione motoria e artistica, la riflessione personale e la condivisione nel gruppo.

Lo specchio è un contenitore simbolico, metafora e strumento della crescita personale, con profonde risonanze archetipiche. L’immagine riflessa può raccontarci qualcosa del nostro vissuto corporeo così come del nostro mondo interno, aiutandoci a entrare in contatto con aspetti più o meno conosciuti di noi stessi. L’incontro con l’altro può, da una parte, aiutare a sentire e consolidare il nostro essere mentre, dall’altra, può aggiungere conoscenza e consapevolezza quando, nel rispecchiamento, l’immagine ci viene restituita in maniera diversa, modificata, arricchita, amplificata.