Fare il punto della situazione, incontrarsi

Piergiulio Poli, Lidia Durante (SGT)

Nome dell’autore

Durata 2 ore

Durata dell’intervento

Fare il punto della situazione, incontrarsi

Un individuo che decide di intraprendere un percorso di crescita personale vive una congiuntura esistenziale che gli causa sofferenza. Ha perso la capacità di orientare la propria azione aggressiva nei confronti dell’ambiente e quindi mette in atto comportamenti che non gli portano soddisfazione siano essi compulsivi, reattivi o rinunciatari. È in un momento molto difficile della sua vita. In questo workshop proponiamo un modo innovativo ed efficace di raccogliere e ascoltare il resoconto della sofferenza del paziente e degli eventi che hanno turbato l’equilibrio con l’ambiente da cui emerge. Abbiamo chiamato fare il punto questo modo di affiancare con tatto e delicatezza una persona che ha fatto uno sforzo oltre sé stesso per chiedere aiuto, affrontato vergogna ed incertezza per starci vicino. Fare il punto è anche il nome del workshop di una giornata che Lidia e Piergiulio portano in giro per l’Italia e in Galles.