Dietro uno schermo: adolescenti nelle trame della rete

Simona Iacoella (IGF)

Nome dell’autore

Durata 2 ore

Durata dell’intervento

Dietro uno schermo: adolescenti nelle trame della rete

La rete consente di esplorare, rappresentare diversi aspetti di sé, mettersi in gioco, sperimentare la propria identità, scoprire nuove competenze personali e relazionali, condividere l’incertezza per i cambiamenti dello sviluppo adolescenziale. Il terreno virtuale rappresenta un luogo/non luogo dove si costruiscono incontri, relazioni, affetti, conflitti e comunicazioni, un territorio in cui la corporeità, il tempo e lo spazio hanno specifiche dimensioni nella relazione con l’altro. Attraverso lavori esperienziali e la narrazione di esperienze cliniche, si rifletterà sulle modalità per evitare un utilizzo improprio della rete che potrebbe dar luogo a possibili esiti disadattivi quali il coinvolgimento degli adolescenti nel cyberbullismo e nel cybersexting come autori o come vittime, o il graduale ritiro in un mondo virtuale.