LIBER@DIESSERE, accoglienza e relazione con le persone LGBT+

Federica Paragona (IPGE)

Nome dell’autore

Durata 2 ore

Durata dell’intervento

LIBER@DIESSERE, accoglienza e relazione con le persone LGBT+

Nella relazione d’aiuto,  l’orientamento e l’affermazione delle identità sessuali devono essere considerati   componenti fondamentali della persona e dell’espressione della propria libertà di essere/esserci  nel mondo.
La visione e il livello di consapevolezza rispetto a stereotipi e pregiudizi del terapeuta legati ai temi LGBT+ e il modo in  cui vi entra in contatto sono strettamente connessi alla capacità di accogliere, rispettare e “creare spazio” per le diverse espressioni della sfera affettiva ed identitaria della persona.
Questo workshop  vuole offrire ai/alle partecipanti l’occasione per interrogarsi e riflettere, alla luce dell’ approccio gestaltico, su quanto credenze , ideologie e categorie interpretative rigide (giusto/sbagliato, normale/anormale , naturale/ culturale, ecc.),  possano , diventando il nostro sguardo, contribuire a rendere non accogliente la relazione terapeutica.

Durante il workshop verranno forniti elementi teorici ed esperienziali sulle tematiche LGBT+.

Non può esserci contatto con l’altro se non sì è aperti all’esperienza delle diversità.