Molto più di un gioco, molto più che arte” Ri[e]voluzione della teoria e della tecnica in psicoterapia infantile e attualità del modello gestaltico nel trattamento clinico del bambino e dell’adolescente

Maria Luigia Fusco (SIPGI)

Nome dell’autore

Durata 2 ore

Durata dell’intervento

Molto più di un gioco, molto più che arte” Ri``e``voluzione della teoria e della tecnica in psicoterapia infantile e attualità del modello gestaltico nel trattamento clinico del bambino e dell’adolescente

Partendo dalle evidenze delle neuroscienze, epigenetica e Infant Research, il workshop illustra le evoluzioni, le rivoluzioni, e la necessità di “ri-evoluzione”, dei modelli della psicoterapia infantile. Nella Terapia della Gestalt c’è l’urgenza di recuperare e riunire la prassi del terapeuta infantile con la visione “eretica” sia del bambino che dello sviluppo, fondamento di un modello psicoterapeutico che rimane bloccato in un equivoco che porta molte persone ed esperti a ritenere che tale approccio al bambino e all’adolescente possa risolversi con un master o con quel “giocare con il bambino” o “farci qualcosa di artistico insieme”. Visione che non coglie la ricchezza, la flessibilità, l’efficacia e l’etica deontologica e di cura. Per testimoniare questa ricchezza il workshop porta l’esperienza ultraventennale dell’ambulatorio di psicologia clinica dello sviluppo e psicoterapia infantile del territorio di Torre Annunziata (NA), ancorato ad un modello organizzativo “gestalt based”.