Peter Pan. Una Teoria evolutiva per la Gestalt Therapy

Giovanni Salonia (HCC Kairòs)

Nome dell’autore

Durata 2 ore

Durata dell’intervento

Peter Pan. Una Teoria evolutiva per la Gestalt Therapy

L’ Ermeneutica Gestaltica  evidenzia come il testo classico “Peter pan”  sia stato del tutto frainteso e manipolato.  Attraverso una puntuale e rigorosa esegesi del testo si dimostra  come l’aver etichettato Peter pan come il bambino che non vuole crescere  sia una falsità teorica e clinica  dovuta alle teorie salva-adulti che a partire dall’inganno del complesso di Edipo hanno dominato le teorie evolutive. La rilettura gestaltica delle principali teorie evolutive mostra come la prospettiva gestaltica offra un contributo decisamente innovativo, attuale ed efficace per un’ermeneutica e una clinica del bambino dentro le coordinate della Teoria del Sè e della Teoria del Contatto ( corpo- intercorporeità- tempo e parola).