Il contatto idealizzato e persecutorio: la terapia gestaltica per l’elaborazione delle esperienze di violenza e stalking